Oggi cominciavano gli ‘Happy Days’

By on 15/01/2018

Anni ’50, Milwaukee, motociclette, il rock and roll, Arnold’s, adolescenti spensierati tra le guerre di Corea e del Vietnam, un giubbotto in pelle, gonne a ruota con maglioncino sulle spalle, brillantina e il ciuffo ribelle, questi alcuni degli ‘ingredienti’ con cui lo sceneggiatore Gerry Marshall crea il mito di Happy Days che la rete televisiva ABC manda in onda per la prima volta il 15 gennaio 1974 e nei dieci anni successivi per 11 stagioni.
Raccontava un’epoca di pace, benessere, tranquillità e spensieratezza con quei valori positivi che hanno costruito il mito dell’American Dream.
La sigla del telefilm, che nelle prime due stagioni era solamente la chiusura, è cantata da Pratt And McClain With Brother Love con testo modificato da Norman Gimbel e Charles Fox, ebbe un successo straordinario, anche grazie all’enorme eco dell’omonimo telefilm che l’ha fatta conoscere al mondo.
Una delle sit-com tra le più amate di sempre, la televisione italiana ne mandò in onda quasi tutte le serie a partire dal 1977.
Sono trascorsi 44 anni da quel 15 gennaio ma tutti ricordiamo quei ‘giorni felici’.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *